Maledetto e tremendo

  MALEDETTO! SEI TREMENDO! Maledetto, come quel tempio che di attenzioni mi copri come se fossi oro. Tremendo sei, come quel motivo che ancor mi batte in testa. Maledetto il tuo pensiero, che fa di me un sentimento. Tremendo, come un fulmine a cel sereno. Maledetto come un castello, ove mi tieni prigioniera nel tuo incantesimo. Tremendo come l’antidoto che … Continua a leggere

S…vincolo da voi

 Dal tuo vincolo mi slego, condannato alla solitudine, forse mi piego. Della mia conoscenza sollevo il mio ego, abbandonando le regole, oggi mi lego. Se per te è innaturale e la mia vita non ti combacia, da quel tuo perbenismo nessuna luce mi irradia, seguir i voli del mio spirito, tenuto stretto con tenacia, liberando la mia mente da tutte … Continua a leggere

Amico che cura

  Eppur si muove dentro di noi,quel pensiero a farci da padrone. Ancora una volta, bussa dentro la nostra testa in quel suo TUM TUM rispondiamo con il cuore. Sempre pronti a dargli fiducia, sempre pronti come chirurghi a ricucire, cicatrici che a noi sembrano indelebili. Siamo i migliori, senza ticket aggiunto. senza file allo sportello o attese di chiamata. … Continua a leggere

Mi Ringrazio

Mi ringrazio io per come sono, anche se in questo mondo ancor non mi trovo, quando mi sveglio la mattina a mettermi in moto ci provo, non lascio vuoti nelle mie ore, finché non sono finite. Mi ringrazio io, per come vedo le cose, mi escudo dal perbenismo, e dai giri di sciantose, nei tuoi giri di parole capisco solo … Continua a leggere

Confini

  La forma di un paletto l’hai mai vista? Si proprio quel paletto, quello che inseriamo nelle nostre conversazioni. Si mostra alto e non piccolo. Quasi invalicabile. Si cerca di girargli attorno, ma più giri attorno ad esso e più il suo diametro aumenta. Non si hanno vie di fuga per una parola che si vuole far sentire. Non c’è … Continua a leggere

Una ruga in più

Perché il tuo pensiero fa di me un uomo vecchio. Se l’età che porti dentro ci somiglia. Quale fiore sbocciato e poi fiorito non è stato colto per ricordare il suo profumo. Quale frutto maturo non ha dato la lucentezza. Se di una ruga ne faccio un pensiero, se di due,  un dolce momento. se di tre, un sorriso per te.

Anticonformista

La miglior regola… Il fuori gioco. La miglior combinazione… Quella senza numeri. La miglior occasione… Non conoscere. La miglior strategia… Quella dell’istinto. Il miglior senso unico… Trovare il giusto nella direzione contraria. La miglior lettura… Quella mai letta. La miglior guerra…Quella dell’indifferenza. La miglior politica… L’assenza. Il miglior pensiero… La mia azione.

E se fosse stato tutto vero?

E così oggi avrei dovuto spiccare il volo da 3500mt di altezza, con il paracadute. Ma non e’ andata così. Avrei voluto sentirmi libero, destreggiandomi, non so quanto, nell’aria insieme ai miei pensieri. Forse avrei chiuso un occhio o forse li avrei chiusi tutti e due. Per un po’ mi sarebbe dispiaciuto. Dispiaciuto perché avrei lasciato in qualche persona, che … Continua a leggere

Giuda per un’attimo?

Però…. Ok del tuo buongiorno ma… I tuoi occhi celavano paura e distacco. Potrei darti ragione perché ancora non mi conosci molto bene. Di quel che so, che ho visto e sentito sul tuo conto non ne faccio nessun guadagno e nessuna forma di strozzinaggio. Ho già vissuto, carissimo mio, le tue stesse situazioni e sentito emotivamente come ci si … Continua a leggere

Mi lasciai amare

Mi lasciai amare da mille correnti, ma non trovai la spiaggia dove potessi costruire una casa, un calore di una mano, una voce compagna da portarmi sia dentro che fuori di me. Mi lasciai amare da un vento gelido perché quello che volli costruire svanì in un attimo come un fiammifero appena acceso e subito dopo spento. Mi lasciai amare … Continua a leggere